Radici e fasioi

Vi faccio vedere la mia versione di uno dei piatti tipici della cucina veneta: raici e fasioi, radicchio e fagioli.

Ogni famiglia veneta ha la sua versione; un tempo era il classico piatto degli avanzi: se veniva avanzata la zuppa il giorno prima, si preparava questo piatto in base anche agli ingredienti rimasti a disposizione.

 

Bastano 3 ingredienti principali per rendere il piatto un pasto completo:

  • FAGIOLI: fonte sia di carboidrati che di proteine a basso valore biologico; hanno un ridotto contenuto di grassi e l’elemento costituente della buccia è la fibra insolubile che favorisce la regolarità intestinale e mantiene stabili i livelli di glicemia. Contengono anche discrete quantità di vitamina B e minerali come fosforo, ferro, potassio e calcio. Ho bollito i fagioli secchi (vanno bene anche freschi) in acqua insieme a una cipolla, una carota, un gambo di sedano, un po’ di prezzemolo e uno spicchio d’aglio; al termine dalla cottura li ho frullati, lasciandone alcuni di interi.

 

  • RADICCHIO: possono essere utilizzate diverse varietà di radicchio o cicoria, in base alle preferenze, dal radicchio rosso di Treviso a quello di Chioggia. In questo caso ho utilizzato la cicoria grumolo verde che si sposa molto bene in questi piatto. Il radicchio, oltre ad essere un’ottima fonte di fibra soprattutto insolubile che trattiene l’acqua, aumentando il transito intestinale, contiene diversi antiossidanti e minerali ad azione preventiva sia per le malattie cardiovascolari che neoplastiche.

 

  • CIPOLLA: la quercitina è la sua molecola protettiva per eccellenza, che insieme ad altre sostanze solforate e polifenoli proteggono il cuore, tanto che mangiare una cipolla a settimana riduce il rischio di infarto fino al 20%. Ho tagliato la cipolla a fettine sottili e scottata qualche minuto in acqua bollente.

Uniamo i tre ingredienti, aggiungiamo un po’ di olio evo e pepe e il piatto è pronto! Provatelo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.