Pane al farro e farina integrale

Ecco una delle ricette vincitrici del contest #iorestoincucina.

Ingredienti:

  • 300 g farina di farro;
  • 200 g farina integrale;
  • 350 g acqua;
  • un cucchiaino di sale;
  • 1 g di lievito di birra secco;
  • 5 g di miele.

Procedimento:

  1. Sciogliete il lievito in poca acqua. In una terrina mettete le farine, il sale, aggiungete l’acqua, e poi quella con il lievito, il miele e mescolate velocemente con una forchetta. Coprite questo impasto appiccicoso con la pellicola e lasciate riposare per circa 15/18 ore a temperatura ambiente.
  2. Una volta che l’impasto sarà lievitato, rovesciatelo su di un piano infarinato e spolveratelo di farina. Procedete alle pieghe: prendete un lembo d’impasto allungatelo verso l’esterno e poi ripiegatelo verso il centro, fate la stessa cosa con il lembo d’impasto dal lato opposto e fate così anche per gli altri due lati. Fate riposare per due ore il pane posto su un canovaccio infarinato appoggiato su un vassoio, ricoperto con un altro canovaccio;
  3. Scaldate il forno a 230° statico e mettete dentro una pentola di ghisa di diametro 22 cm, quando la pentola è calda capovolgete con l’aiuto del canovaccio il vostro pane nella pentola. Coprite la pentola con il coperchio e fate cuocere per 30 minuti, poi scoperchiate la pentola e continuate la cottura per 15/20 minuti. Se non avete la pentola di ghisa, potete cucinarlo in una placca da forno rivestita con carta forno;
  4. Sfornate e fate raffreddare bene su una gratella prima di tagliarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.