Farro su letto di mandorle

Vi scrivo qui una delle ricette vincitrici del contest #iorestoincucina.

Ingredienti:

  • 70 g farro perlato;
  • 40 g fagioli cannellini;
  • 80 g mandorle sgusciate;
  • 1 porro;
  • pesto qb;
  • menta essiccata qb;
  • sale grosso qb;
  • olio extra vergine di oliva.

Procedimento:

  1. Preparate il letto di mandorle pestandole nel mortaio fino a creare una grossolana farina;
  2. Mettete a cuocere il farro in una pentola con acqua bollente e un pizzico di sale grosso;
  3. Tagliate finemente il porro e mettetelo a cuocere a fuoco basso in un pentolino con un po’ di acqua coprendo con il coperchio. Una volta cotto, scolate il porro dall’acqua con un colino stretto, rimettetelo nel pentolino e finite la cottura in un paio di minuti aggiungendo un filo di olio evo;
  4. Quando il farro è pronto, scolatelo e riponetelo nella pentola con un po’ di pesto e il porro; scaldate per qualche minuto a fuoco basso amalgamando il tutto;
  5. In un altro pentolino scaldate i fagioli cannellini;
  6. Preparate il piatto disponendo a cerchio la farina di mandorle; ponete il farro al centro, schiacciando un po’ la montagnola con un cucchiaino e completate l’opera con una decina di fagioli in cima. Se volete aggiungere un po’ di brio, sbriciolate la menta essiccata;
  7. E’ una pietanza con i colori basilari della natura, buona da gustare sia calda che fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.